Martin McDonagh torna dietro la macchina ed il progetto sarà prodotto da Fox Searchlight

Martin McDonagh torna dietro la macchina ed il progetto sarà prodotto da Fox Searchlight

Tre anni dopo aver ottenuto sette nomination agli Oscar e due Academy Awards, assegnati ai protagonisti Francis McDormand e Sam Rockwell, con “Three Billboards outside Ebbing, Missouri”, Martin McDonagh è pronto per tornare dietro la macchina da presa per un nuovo progetto. Il film dal titolo provvisorio The Banshees of Inisheer”, è targato Fox Searchlight, la quale si occuperà anche dei diritti di distribuzione, e Film4, dietro “In Bruges” e “Sette psicopatici”, diretti sempre da McDonagh.

Il cast, del film scritto dallo stesso regista, non è ancora stato ufficializzato ma, secondo alcune fonti, includerebbe i nomi di Colin Farrell e Brendan Gleeson. A produrre saranno Graham Broadbent e Peter Czernin attraverso i loro Blueprint Picturer, con Diarmuid McKeown, Ben Knight, Daniel Battsek e Ollie Madden nel ruolo di produttori esecutivi.

La produzione dovrebbe iniziare entro l’anno, e la storia, ambientata in una sperduta isola irlandese, seguirà la storia di due amici, la cui fine del loro rapporto avrà pesanti ripercussioni su entrambi.

Prima di imbarcarsi in questo progetto, McDonagh sarà impegnato con “Hangmen”, spettacolo che debutterà a Broadway il prossimo 19 marzo prossimo e che ha già ricevuto ampi consensi a Londra nel 2015.

FONTE VARIETY