“Doctor Strange in the Multiverse”, Scott Derrickson lascia la regia del sequel

“Doctor Strange in the Multiverse”, Scott Derrickson lascia la regia del sequel

A quanto pare Doctor Strange ha perso il suo regista. Scott Derrickson infatti, secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, a seguito di divergenze creative con lo studio Marvel, ha abbandonato la regia del film, confermando la decisione attraverso il proprio account Twitter.

Sequel del cinecomic del 2016, “Doctor Strange in the Multiverse”, la cui sceneggiatura è stata affidata a Jade Bartlett, autore del precedente primo capitolo, vedrà Benedict Cumberbatch, riprendere il ruolo del protagonista, il maestro delle arti mistiche, ed a quanto detto inizialmente, si tratterebbe di una storia con chiari collegamenti alla serie Disney + “WandaVision”, e dalle tinte horror. Caratteristiche o svolta quest’ultima che potrebbe aver contribuito a far saltare l’accordo, a testimonianza dell’enigmatico twitter di qualche tempo del regista “Le date di uscita degli Studios sono nemiche dell’arte”.

FONTE THR