Adrien Brody protagonista della serie “Jerusalem’s Lot”, adattamento del racconto di Stephen King

Adrien Brody protagonista della serie “Jerusalem’s Lot”, adattamento del racconto di Stephen King

Il racconto di Stephen King “Jerusalem’s Lot”, verrà adattato per il piccolo schermo. La Epix Productions infatti realizzerà il progetto sulla storia ambientata nel 1850, sua prima serie.

Interprete protagonista Adrien Brody, premio Oscar per il dramma sull’Olocausto “Il Pianista”, di Roman Polanski, nei panni del capitano Charles Boone, il quale in seguito alla morte della moglie in mare, si traferisce assieme i tre figli nell’ancestrale casa della piccola, ed apparentemente assonnata, città degli Angeli di Preacher del Maine. Luogo in cui Bonne sarà costretto a confrontarsi e lottare con gli oscuri segreti che tormentano la sua famiglia da generazioni.

Le riprese inizieranno a maggio 2020, con il debutto previsto per l’autunno dello stesso anno. A produrre sarà Donald De Line, dietro “Ready Palyer One” e “Wayward Pines”, con Jason e Peter Filardi nel ruolo di produttori esecutivi e showrunner.

“Questa serie una rivisitazione intensa, ed assolutamente terrificante del classico horror gotico” – ha dichiarato il presidente di Epix Michael Wright“Non vediamo l’ora di lavorare con l’eccezionale team di Donald De Line e Jason Filardi, e con il fenomenale attore Adrien Brody. Naturalmente quando si tratta di horror non c’è niente di meglio o più magistrale di Stephen King. Siamo entusiasti di essere la casa di questo incredibile progetto.”

Brody a breve apparirà in “The French Dispatch” di Wes Anderson, e recentemente ha recitato nella quarta stagione di “Peaky Blinders”.

FONTE VARIETY