Gary Oldman protagonista della nuova serie prodotta da Apple “Slow Horses”

Gary Oldman protagonista della nuova serie prodotta da Apple “Slow Horses”

Gary Oldman sarà il protagonista della nuova serie prodotta da Apple+, “Slow Horses”, basato sul primo romanzo di sei scritti da Mick Herron, “Slough House”, che seguirà la storia di un team dell’intelligence britannica, denominata appunto Slough House, con l’attore premio Oscar, come Miglior Attore Protagonista in “L’Ora più Buia” di Joe Wright, nelle vesti del brillante ed irascibile leader delle spie, Jackson Lamb.

La sceneggiatura è stata affidata a Will Smith, il quale si occuperà anche della produzione assieme a Grahman Yost, Jamie Laurenson, Hakan Kousetta, Iain Canning, Emile Sherman, Gail Matrux e Douglas Urbanski.

La serie è stata commissionata ad Apple da Zack Van Amburg, Jamie Erlicht e Jay Hunt, responsabili di Apple UK per See-Saw.

Per Oldman si tratta del primo ruolo televisivo, dopo la partecipazione amichevole a “Friends”. Nel corso degli anni, l’attore è stato più volte contattato da diversi network televisivi ma non ha mai accettato. Al momento, è impegnato nelle riprese di “Mank”, ultimo film di David Fincher, in cui presta il volto ad Herman J. Mankiewicz, ed è noto anche “Tinker Tailor Soldier Spy”, “True Romance”, la saga di “Harry Potter” e de “Il Cavaliere Oscuro”.

FONTE VARIETY