“Joker”: paura ad una proiezione parigina, un uomo grida “Allahu Akbar”

“Joker”: paura ad una proiezione parigina, un uomo grida “Allahu Akbar”

Lo scorso sabato nel corso della proiezione al Gran Rex Cinema di Parigi, del “Joker” di Todd Phillips”, un uomo di 34 anni ha seminato il panico e spinto gli spettatori a fuggire dalla sala gridando “Allahu Akbur”, come descritto da un reporter de “Le Parisien”. Ma grazie alla destrezza di alcune persone ed alla presenza di una guardia di sicurezza, è stato prontamente immobilizzato.

Il direttore del cinema ha dichiarato che l’obiettivo dell’uomo era quello di derubare il pubblico pagante con l’aiuto di due complici, come fatto in precedenza a bordo di un treno. Secondo il direttore, in oltre, quella sera la sala ospitava soltanto 200 persone su un totale di 500 posti e solo 25 di loro sono fuggite dal cinema. Ovviamente, la polizia ha provveduto ad evacuare il cinema e controllare che non ci fossero esplosivi ed armi.

Lo storico Grand Rex è stato aperto nel 1932 ed è il più grande cinema in Europa, con una sala in grado di ospitare 2300 persone. La premiere francese di “Joker” si è tenuta l’8 ottobre. Finora, più di 3 milioni e mezzo di persone hanno visto il film nelle sale francesi.

FONTE THR