fbpx
Oscar 2020: la Cina proporrà “Ne Zha” all’attenzione dei membri degli Academy Awards

Oscar 2020: la Cina proporrà “Ne Zha” all’attenzione dei membri degli Academy Awards

Oscar 2020: la Cina proporrà “Ne Zha” all’attenzione dei membri degli Academy Awards

La Cina ha selezionato il film d’animazione “Ne Zha”, come progetto da sottoporre all’attenzione dei giurati dell’Academy in vista dei prossimi Premi Oscar.  Il film realizzato in 3D, è incentrato sulla mitologia cinese, e vede al centro della scena un ragazzo destinato a diventare eroe, che dovrà scegliere la via del bene o del male.

“Ne Zha”, finanziato dallo studio Beijing Enligh, ha guadagnato ben 694 milioni di dollari, affermandosi come il secondo miglior successo nella storia del Paese. Dietro la macchina da presa il regista 38enne Zhang Yu, il quale dopo aver lasciato la facoltà di farmacia per studiare animazione cinematografica, e dopo soli 3 anni di studio ha prodotto il cortometraggio “See through”, ed ha vinto il premio della giuria al Berlino International Film Festival.

La Cina sottopone titoli all’attenzione dell’Academy dal 1979, ed ha ottenuto soltanto due nomination grazie alle pellicole di Zhan Yimou, “Ju Dou” nel 1990 ed “Hero” nel 2002.

La 92esima edizione dei Premi Oscar si terrà il 9 febbraio 2020.

FONTE THR