La star di Bollywood Amitabh Bachchan riceverà l’Highest Film Honor in India

La star di Bollywood Amitabh Bachchan riceverà l’Highest Film Honor in India

L’icona di Bollywood Amitabh Bachchan sarà onorato con il premio cinematografico più importante dell’India, il Dadasaheb Phalke Award, che gli sarà conferito dal presidente del paese Ram Nath Kovind.

L’annuncio è stato fatto martedì dal Ministero delle Comunicazioni Indiano, che ha rilasciato un comunicato sull’importanza generazionale dell’attore.

Il riconoscimento è intitolato a Dadasaheb Phalke, che ha diretto il primo film della storia indiana, “Raja Harishchandra” nel 1913. Attraverso i suoi account social, l’attore ha ringraziato i centinaia di fans ed espresso tutta la sua gratitudine nei confronti di chi ha ritenuto il suo nome meritevole di ricevere onorificenza.

Bachchan, che ha compiuto da poco 76 anni, ha alle spalle una carriera di ben 50 anni iniziata nel 1969 con “Saat Hindustani”. La sua filmografia vanta più di 200 film e durante gli anni ’70 e ’80, l’attore ha toccato l’apice del successo grazie a titoli quali “Zanjeer”, “Deewar” e “Sholay”.

In quegli anni è stato definito da Truffaut come un “one man industry”. Nel 2000 ha condotto la versione indiana di “Who wants to be a millionaire”, facendo il record di ascolti, e nel 2013, ha debuttato ad Hollywood in “The Great Gatsby” di Baz Luhrmann e, recentemente, ha recitato in “Badla”, remake dello spagnolo “The invisible guest”.

Bachchan ha inoltre ricevuto nel 2007, l’onore civile più alto in Francia, essendo stato nominato Cavaliere della Legione d’Onore.

FONTE THR