“Justice League”: Zack Snyder rivela che è stata Wonder Woman ad uccidere Steppenwolf.

“Justice League”: Zack Snyder rivela che è stata Wonder Woman ad uccidere Steppenwolf.

Nello stesso weekend in cui i fan DC sono volati al Comic – Con per promuovere la campagna #ReleaseTheSnyderCut, il regista Zack Snyder ha dato qualche altro indizio sulla sua director’s cut di “Justice League” rivelando il vero finale del film.

Come ben sappiamo Diana interpreta un ruolo chiave e, come mostrato dallo stesso Snyder, attraverso la condivisione delle immagini conclusive, sarebbe stata proprio la Wonder Woman di Gal Gadot ad uccidere Steppenwolf, lanciandosi contro di lui e decapitandolo. Tuttavia, niente di tutto ciò è accaduto, soprattutto dopo che Snyder ha lasciato la DC Universe.

La versione modificata da Joss Whedon di “Justice League”, distribuita nei cinema quindi, non solo non sarebbe mai stata vista dal regista, ma non rispecchierebbe affatto la sua visione.

Wonder Woman, comunque, continuerà le proprie avventure nel franchise, dal momento che “WW84” debutterà la prossima estate, e a quel punto vedremo se Diana decapiterà qualcuno o meno.

FONTE WGTC.