“Birds of Prey”: il film porterà in scena una relazione omosessuale.

“Birds of Prey”: il film porterà in scena una relazione omosessuale.

Tra i film più attesi della nuova stagione c’è senza dubbio “Birds of Prey”. E, qualora non stiate facendo altro che leggere dappertutto news sul lungometraggio, sarete sicuramente al corrente della presenza di un personaggio gay all’interno della storia, ossia Black Mask, nonostante questo non sia mai stato descritto in tali termini nei fumetti.

Decisione, ovviamente, che ha suscitato le reazioni più disparate tra i fan, sen altro per il semplice motivo che la figura in questione è in realtà Renee Montoya. La sessualità infatti ha sempre caratterizzato particolarmente Renee, e ci si aspettava che anche il grande schermo rispettasse tale aspetto.

Secondo diverse fonti, il personaggio interpretato da Rosie Perez potrebbe intrecciare una relazione con l’eroina interpretata da Ali Wong, ed il possibile bacio tra le due spingerebbe, di conseguenza, il pubblico a comprendere che c’è qualcosa di più del rapporto di amicizia.

Finora, Renee ha frequentato Kate Kane AKA Batwoman. Purtroppo, però, la relazione è terminata e non sappiamo ancora cosa accadrà nelle stagioni successive e nel film. Allo stesso modo, anche l’itinerario di Renee Montoya in “Gotham” è stato pressochè lo stesso. Peccato che, con il passare del tempo, gli sceneggiatori abbiano messo da parte la sua omosessualità. Comunque, non resta altro da fare che attendere “Birds of Prey (and the fantabulous emancipation of one Harley Quinn”), in uscita il 7 febbraio 2020.

FONTE WGCT.