“THE INVISIBLE MAN”: Oliver Jackson – Cohen protagonista del remake targato Blumhouse – Universal Pictures.

“THE INVISIBLE MAN”: Oliver Jackson – Cohen protagonista del remake targato Blumhouse – Universal Pictures.

La star di “The Haunting of Hill House”, e della serie “Dracula” del 2013, Oliver Jackson-Cohen si è ufficialmente unito al cast del remake di: “The Invisible Man”, film ispirato al classico personaggio dei mostri della Universal Pictures, in cui vestirà i panni del protagonista, interpretato per la volta da Claude Rains nella pellicola del 1933.

La storia del progetto targato Blumhouse-Universal Pictures, il cui cast include anche Elisabeth Moss, Aldis Hodge, Harriet Dyer e Storm Reid, si basa sul romanzo di H. G. Wells, e vede al centro della scena un chimico scoprire, nel corso di una serie di test con lo sconosciuto farmaco chiamato monocano, il segreto dell’invisibilità.

Le riprese inizieranno a fine mese a Sidney, Australia, mentre il debutto nelle sale è fissato per il 13 marzo 2020.

Il lungometraggio sarà scritto e diretto da Leigh Whannell, autore della sceneggiatura, nonché alla guida della regia e produttore esecutivo, del thriller fantascientifico del 2018 “Upgrade”, e sceneggiatore e produttore di “Insidious: The Last Key”.

A produrre saranno lo stesso Whannell assieme Jason Blum per la Blumhouse Productions e Kylie du Fresne per Goalpost Pictures. Il film è una co-produzione di Goalpost Pictures Australia e Blumhouse Productions, in associazione con Nervous Tick per Universal Pictures.

La notizia è stata segnalata per la prima volta da Deadline.

FONTE VARIETY.