“Saw”: Samuel L. Jackson reciterà nel reboot prodotto da Chris Rock.

“Saw”: Samuel L. Jackson reciterà nel reboot prodotto da Chris Rock.

Samuel L. Jackson si è unito ufficialmente al cast del reboot di “Saw”, prodotto da Chris Rock, il quale interpreterà un detective impegnato nelle indagini su una serie di crimini selvaggi, con Jackson, nei panni di suo padre. A far pare del progetto anche Marisol Nichols e Max Minghella, recentemente apparso in “The Handmaid’s Tale” e dietro la macchina da presa di “Teen Spirit”, che vestirà il ruolo del partner di lavoro di Rock.

Lo studio al momento non ha rivelato ulteriori informazioni. Secondo Joe Drake, uno dei rappresentanti di Lionsgate, Samuel L. Jackson, Chris Rock e Max Minghella renderanno speciale la storia con situazioni dallo sviluppo inaspettato.

A produrre saranno Max Burg ed Oren Koules, con Darren Lynn Bousman, che ha già diretto il secondo, terzo e quarto episodio della saga originaria creata da James Wan, alla guida della regia. La decisione di rilanciare il franchise si deve all’amore di Rock per “Saw”.

La serie, che ha permesso a Lionsgate di guadagnare 1 miliardo di dollari a livello globale, ruota attorno al personaggio fittizio di John Kramer, chiamato anche Jigsaw Killer, dal volto di Tobin Bell, che cattura e sottopone le vittime prescelte alle prove, per capire quali siano meritevoli di vivere.

Il nuovo “Saw” debutterà ni cinema il 23 Ottobre 2020.

FONTE VARIETY.