“Spider-Man: Far From Home” raggiunge i 600 milioni di incassi in tutto il mondo.

“Spider-Man: Far From Home” raggiunge i 600 milioni di incassi in tutto il mondo.

“Spider-Man: Far From Home” targato Sony sta ottenendo risultati davvero straordinari al box-office. Dopo 10 giorni dalla data di distribuzione, infatti, il cinecomic sta per raggiungere i 600 milioni di dollari di incassi in tutto il mondo. Al momento, il titolo è fermo a 580 milioni di dollari. In Nord-America, durante i primi sei giorni di programmazione, “Far From home” ha generato ben 185 milioni di dollari, eguagliando “Captain Marvel” con Brie Larson. Durante l’ultimo week-end, “Far From Home” è stato lanciato in 63 mercati stranieri.

Tra le nuove aperture, le migliori sono state registrate in Corea del Sud, dove ha totalizzato 34 milioni di dollari, Regno Unito, 18 milioni, e Messico, 14 milioni. In Cina, il film ha guadagnato altri 31 milioni. Un altro risultato clamoroso giunge da “Aladdin”, che ha ormai sorpassato i 900 milioni di dollari di incassi nel mondo, divenendo il terzo miglior incasso dell’anno, dopo essere stato lanciato in più di 55 Paesi.

Un altro titolo Disney, “Toy Story 4”, continua a macinare incassi ed è vicino ai 650 milioni di dollari, superando di gran lunga “Secret Life of Pets 2”, fermo a soli 262 milioni di dollari. Il quarto episodio del franchise che ha dato vita all’animazione in CGI sta per toccare i 350 milioni di dollari negli USA e ne ha collezionati altri 43 da 45 mercati internazionali.

Infine c’è “Annabelle Comes Home” con 135 milioni di dollari al botteghino globale. Durante l’ultimo week-end, ha portato a casa altri 20 milioni di dollari da 69 mercati esteri.

FONTE VARIETY.