fbpx
“Dark Phoenix” registra la peggior apertura di sempre per il franchise sugli X-Men.

“Dark Phoenix” registra la peggior apertura di sempre per il franchise sugli X-Men.

“Dark Phoenix” registra la peggior apertura di sempre per il franchise sugli X-Men.

Giugno ha ufficialmente dato inizio la sua corsa al box-office.

Gli incassi di venerdì, però, sono stati inferiori alle aspettative sia per “Pets 2” che per “X-Men: Dark Phoenix”. L’ultimo episodio di Disney-Fox infatti ha debuttato nel weekend con 34 milioni di dollari. Nel 2013, “The Wolverine” aveva ne aveva raggiunti ben 53.

Con il 20% di recensioni positive su Rotten Tomatoes e con un budget di 200 milioni di dollari, è necessario un netto cambio di rotta al botteghino. Si tratta del settimo, nonché del capitolo finale, della serie principale dedicata agli eroi mutanti. Nel cast sono presenti: Sophie Turner, Jessica Chastain, Michael Fassbender e James McAvoy. A conquistare la vetta del box-office è stato “Pets 2”, con 46,1 milioni di dollari e una perdita del 15% rispetto al precedente episodio.

“Godzilla: King of the Monsters” ha perso circa il 70% durante la seconda settimana e si avvicina ai 70 milioni di dollari. “Aladdin” guadagna altri 24 milioni di dollari, mentre “Rocketman” tocca la cifra totale di circa 50 milioni di dollari. Il prossimo grande colpo per Disney sarà “Toy Story 4”, che arriverà in sala il 21 Giugno.

FONTE VARIETY.