fbpx
HOT CORN RIPORTA IN SALA “GHOSTBUSTERS”.

HOT CORN RIPORTA IN SALA “GHOSTBUSTERS”.

HOT CORN RIPORTA IN SALA “GHOSTBUSTERS”.

Dopo aver riportato in sala titoli importanti come “Il grande Lebowski”, “Shining”, “Suspiria”, “Top Gun” e “Ricomincio da tre”, gli eventi di Hot Corn ritornano ancora una volta a guardare gli amati anni Ottanta con una serata speciale dedicata a uno dei cult del decennio: “Ghostbusters” di Ivan Reitman.

Lunedì 10 giugno alle 20.30, al cinema Odeon di Milano, verrà così proiettato il film che uscì nel 1984 e che proprio quest’anno celebra i trentacinque anni dall’uscita. Una festa anni Ottanta nonché un modo unico per vedere o rivedere una commedia epocale che due generazioni non hanno mai potuto guardare sul grande schermo.

Uscito in sala negli Stati Uniti l’8 giugno del 1984 e in Italia nel gennaio del 1985, “Ghostbusters” incassò nel mondo 295 milioni di dollari, ma nel nostro Paese finì la stagione addirittura al secondo posto dietro “Non ci resta che piangere” e davanti a “Indiana Jones e il tempio maledetto”. Al momento il figlio di Ivan Reitman, Jason, è al lavoro sul reboot del film originale che dovrebbe uscire il 10 luglio del 2020.

L’ingresso in sala è gratuito fino a esaurimento posti: occorrerà registrare la propria presenza su eventi@hotcorn.com e attendere la conferma.

La Redazione.