Mandatory Credit: Photo by Guillaume Horcajuelo/EPA/REX/Shutterstock (8376718j) James Gray The Lost City of Z Press Conference - 67th Berlin Film Festival, Germany - 14 Feb 2017 US director James Gray attends the press conference for 'The Lost City of Z' during the 67th annual Berlin Film Festival, in Berlin, Germany, 14 February 2017. The movie is presented in the Berlinale Special section at the festival which runs from 09 to 19 February.

James Gray: il regista scriverà e dirigerà “Armageddon Time”.

James Gray: il regista scriverà e dirigerà “Armageddon Time”.

James Gray, dietro la macchina da presa di “Civiltà Perduta”, torna a scuola per scrivere e dirigere il suo prossimo film: “Armageddon Time”, incentrato sulla vita nel quartiere del Queens, di New York, a metà anni ’80, in cui racconterà la storia di Fred Trump, il venditore di appartamenti padre di Donald, attuale presidente americano, il quale, all’epoca, non era ancora minimamente coinvolto nella corsa per la Casa Bianca.

Il progetto riunisce Gray e RT Features, casa di produzione del lungometraggio da lui diretto “Ad Astra”, con Brad Pitt e Tommy Lee-Jones, ed è proprio nel corso delle riprese di questo che Gray ha presentato l’idea di “Armageddon Time” a Teixeira. Il produttore ha rivelato che si tratta di una storia molto personale per James, che racconterà il mondo della scuola e degli studenti.

CAA Media Finance rappresenterà il film al Mercato di Cannes. Le riprese principali inizieranno il prossimo a New York. Già “Little Odessa” e “I padroni della notte” erano dei lavori molto personali per il regista americano, autore anche di “Two Lovers” e di “C’era una volta a New York”, il quale ha affermato che RT Features è la miglior compagnia con cui possa lavorare.

FONTE VARIETY.