Box Office: “Captain Marvel” supera i 900 milioni di dollari mentre Jordan Peele debutta con “US” incassando ben 70 milioni.

Box Office: “Captain Marvel” supera i 900 milioni di dollari mentre Jordan Peele debutta con “US” incassando ben 70 milioni.

Continua il successo del super eroe al femminile interpretato da Brie Larson, “CAPTAIN MARVEL”, che abbattendo il muro dei 900 milioni di dollari al botteghino mondiale, conquista il decimo posto della classifica generale delle uscite relative ai cinecomic, superando gli 854 milioni di “Thor: Ragnarock”, gli 855 di “Venom”, e gli 880 di “Spider – Man: Homecoming”.

Forte della presenza nell’attesa ed imminente conclusione del quarto capitolo della saga dedicata ai vendicatori: “Avengers: Endgame”, in cui le speranze e le sorti della Terra sono riposte tutte nell’eroina, “CAPTAIN MARVEL” ha incassato in questo fine settimana 87 milioni, di cui 52 relativi alle piazze estere, che gli hanno permesso di raggiungere 589 milioni, per un totale complessivo di 910 milioni. A livello nazionale invece, negli USA, con i 35 milioni ottenuti al suo terzo week end di programmazione, il botteghino tocca i 320 milioni.

Dal canto suo il regista Jordan Peele, dietro la macchina da presa dell’horror rivelazione “Scappa Get Out”, debutta con il suo thriller psicologico: “US/NOI”, distribuito dalla Universal Pictures, guadagnando ben 70 milioni di dollari al botteghino nazionale, e 16, 7 milioni internazionali, per un totale che supera gli 86 milioni.

FONTE VARIETY.