“CAPTAIN MARVEL”, supera i 760 milioni al botteghino.

“CAPTAIN MARVEL”, supera i 760 milioni al botteghino.

Prosegue la sua corsa inarrestabile il cinecomic Disney: “CAPTAIN MARVEL”, continuando a dominare il botteghino internazionale, con un incasso globale, al suo secondo fine settimana di programmazione, di 189 milioni di dollari, di cui fanno parte i 69 statunitensi e i 5.6 milioni del debutto in terra nipponica.

“CAPTAIN MARVEL”, supera così, a livello globale i 760 milioni, diciassettesima uscita più alta per quanto riguarda i lungometraggi dedicati ai super eroi, e passando con i 494 milioni ottenuto oltreoceano, “Ant – Man and the Wasp”, 406, “Wonder Woman”, 409, “Spider – Man 2”, 410, “Deadpool 2”, 460, e “Guardiani della Galassia: Vol.2”, 474.

Dal canto suo Dream Works per Universal, con “Dragon Trainer 3: Il Mondo Nascosto”, capitolo conclusivo della saga di successo incentrata sull’improbabile amicizia tra il drago Furia Buia “Sdentato” e il giovane vichingo Hiccup, conquista 330.9 milioni mondiali.

Nuova entrata “Wonder Park”, film di animazione della Paramount Pictures, che al suo debutto internazionale raggiunge i 4.3 milioni, ottenendo 1.7 milioni in Brasile, 276.00 dollari in Indonesia, e 16 milioni sul suolo americano, tuttavia non sufficienti per compensare il costoso budget della produzione.

Chiudono il quadro il cinese “More Than Blue”, con 41 milioni, e sale a 57. 7 milioni, e “Green Book”, che continuando a cavalcare l’onda della vittoria ai recenti Oscar, incassa nel week end 17 milioni, superando i 274 milioni, di cui 192 incassati sulle piazze estere.

FONTE VARIETY.