fbpx
James Gunn torna alla regia de i “Guardiani della Galassia 3”.

James Gunn torna alla regia de i “Guardiani della Galassia 3”.

James Gunn torna alla regia de i “Guardiani della Galassia 3”.

Marvel e Disney tornano sui loro passi ed affidano nuovamente la regia de terzo capitolo della saga di successo de “I GUARDIANI DELLA GALASSIA”, a James Gunn, licenziato lo scorso anno a causa del riemergere di alcuni suoi passati, offensivi, tweet.

Decisione presa grazie ai diversi incontri avvenuti tra il Presidente dello Studio Walt Disney, Alan Horn, ed il regista, per discutere proprio della situazione, e delle sincere scuse di quest’ultimo, attualmente impegnato con sequel di “Suicide Squad”, in merito all’incresciosa vicenda. Queste le parole di pentimento pronunciate a luglio.

“I miei messaggi degli anni passati, erano puramente provocatori. Mi ero già pentito, non solo per la stupidità ed insensibilità, bensì perché non rispecchiano la persona che ero e sono. Nonostante sia passato molto tempo, comprendo ed accetto le attuali decisioni prese dall’azienda, e mi assumo la piena responsabilità delle mie azioni. Ciò che posso fare, oltre a porgere le mie più sincere a scuse, è quello di far capire di essere migliore delle mie dichiarazioni.”

Al momento, inoltre, non ci sono conferme sulla possibile sceneggiatura scritta da Gunn prima del repentino allontanamento.

FONTE DEADLINE.