“BEAUTIFUL BOY”: l’uscita rimandata a giugno

“BEAUTIFUL BOY”: l’uscita rimandata a giugno

Rimandata a giugno l’uscita nelle sale di “BEAUTIFUL BOY”, il film diretto da Felix Van Groeningen, scritto da Luke Davies, interpretato da Timothée Chalamet e Steve Carell, tratto dalle biografie del noto giornalista David Sheff e di suo figlio Nic, quest’ultimo dipendente dalla droga Crystal Met.

Nic, diciotto anni, è uno studente modello, scrive per il giornale del suo liceo, fa parte della squadra di pallanuoto e reciterà nello spettacolo di fine anno. Pronto per il college, il giovane talentuoso dall’età di dodici anni ama sperimentare le droghe, divenendo da qualche anno dipendente della metanfetamina. Questo spingerà la famiglia ad intraprendere, assieme a lui, una dura lotta per la disintossicazione, affrontando prima di tutto le sue assenze, le mancate promesse e la rabbia, con il padre sempre affianco.

QUI IL PRIMO TRAILER.

QUI IL SECONDO TRAILER.