“MIA E IL LEONE BIANCO”: la FEAUTURETTE “UNA STRAORDINARIA AMICIZIA”

“MIA E IL LEONE BIANCO”: la FEAUTURETTE “UNA STRAORDINARIA AMICIZIA”

Nelle sale dal 10 gennaio, “MIA E IL LEONE BIANCO”, è la straordinaria amicizia tra Mia e Charlie, un leoncino bianco nato nell’allevamento di felini dei genitori in Sudafrica.

Il film è stato interamente girato dal vero, senza alcun ricorso al CGI, in Sud Africa, presso la “Welgedacht Reserve” a 40 chilometri da Pretoria, sotto la supervisione di Kevin Richardson, zoologo esperto di leoni noto anche come “L’uomo che sussurrava ai leoni”. Durante l’intero processo di produzione Richardson ha monitorato l’interazione tra i leoni e i bambini, assicurandosi che entrambe le parti fossero trattate con rispetto e in totale sicurezza. Dopo la produzione del film i 6 leoni sono rimasti insieme e vivono oggi nella riserva di Kevin Richardson, grazie a un fondo creato dal team di produzione.

QUI LA FEAUTURETTE: “UNA STRAORDINARIA AMICIZIA”.

La Redazione.