EMMY AWARDS 2018: THE MARVELOUS MRS. MAISEL, si aggiudica il maggior numero di premi

EMMY AWARDS 2018: THE MARVELOUS MRS. MAISEL, si aggiudica il maggior numero di premi.

Tenutasi ieri nella notte di Los Angeles, ulteriormente vivacizzata dalla proposta di matrimonio da parte del regista Gless Weiss alla fidanzata, la cerimonia di premiazione degli EMMY AWARDS 2018, a fare incetta di premi la serie tv THE MARVELOUS MRS. MAISEL, con ben 5 statuette, mentre a GAME OF THRONES vince come Migliore Drama.

DI SEGUITO TUTTI I VINCITORI.

MIGLIOR DRAMA: Game of Thrones.

MIGLIOR COMEDY: The Marvelous Mrs. Maisel.

MIGLIOR TV MOVIE: “Balck Mirror, Uss Callister”.

MIGLIOR MINISERIE: The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story.

MIGLIOR ATTRICE IN UN DRAMA: Claire foy, The Crown.

MIGLIOR ATTORE IN UN DRAMA: Matthew Rhys, Ozark.

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UN DRAMA: Thandie Newton, Westworld.

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UN DRAMA: Peter Dinklage, Game of Thrones.

GUEST DONNA IN UN DRAMA: Samira Wiley, The Handmaid’s Tale.

GUEST UOMO IN UN DRAMA: Ron Cephas Jones, This Is Us.

MIGLIOR ATTRICE IN UNA COMEDY: Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel.

MIGLIOR ATTORE IN UNA COMEDY: Bill Hader, Barry.

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA COMEDY: Alex Borestein, The Marvelous Mrs. Maisel.

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA COMEDY: Henry Winkler, Barry.

GUEST DONNA IN UNA COMEDY: Tiffany Haddish, Saturday Night Live.

GUEST UOMO IN UNA COMEDY: Katt Williams, Atlanta.

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O TV MOVIE: Regina King, Seven Seconds.

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O TV MOVIE: Darren Criss, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story.

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O TV MOVIE: Marrit Wever, Godless.

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O TV MOVIE: Jeff Daniels, Godless.

MIGLIOR CONDUTTORE DI REALITY SHOW: RuPaul Charles, RuPaul’s Drag Race.

MIGLIOR REALITY: RuPaul’s Drag Race.

MIGLIOR PROGRAMMA DI SKETCH: Saturday Night Live.

MIGLIOR TALK DI INTRATTENIMENTO: Last Week Tonight With John Oliver.

 

La Redazione.