75 MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA, IL LEONE D’ORO VA A CUARON CON ROMA

75 MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA, IL LEONE D’ORO VA A CUARON CON ROMA.

Si è conclusa anche questa 75 Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia, la cerimonia presentata da Michele Riondino ha visto premiato dalla giuria internazionale del Concorso composta dal regista sceneggiatore e produttore messicano Guillermo del Toro, presidente, Sylvia Chang, attrice, regista, sceneggiatrice e produttrice, Trine Dyrholm, attrice danese, Nicole Garcia, attrice francese, Paolo Genovese, regista e sceneggiatore italiano, Malgorzata Szumowska, regista, sceneggiatrice e produttrice polacca, Taika Waititi, attore, regista, produttore e sceneggiatore neozelandese, Christoph Waltz attore austro – tedesco e Naomi Watts, attrice inglese, con il LEONE D’ORO  ROMA di Alfonso Cuaron, mentre Yorgos Lanthimos con la sua THE FAVOURITE porta a casa il LEONE D’ARGENTO.

DI SEGUITO TUTTI I PREMI ASSEGNATI.

 

SELEZIONE UFFICIALE.

LEONE D’ORO – Miglior Film: ROMA DI ALFONSO CUARON.

LEONE D’ARGENTO – Gran Premio della Giuria: THE FAVOURITE DI YORGOS LANTHIMOS.

LEONE D’ARGENTO – Premio per la Miglior Regia: JACQUES AUDIARD PER THE SISTERS BROTHERS

COPPA VOLPI – Miglior Interpretazione Maschile: WILLEM DE FOE PER AT ETERNITY’S GATE.

COPPA VOLPI – Miglior Interpretazione Femminile: OLIVIA COLMAN PER THE FAVOURITE.

MIGLIOR SCENEGGIATURA: JOEL E ETHAN COEN PER THE BALLAD OF BUSTER SGRUGGS.

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA: THE NIGHTINGALE DI JENNIFER KENT.

PREMIO MARCELLO MASTROIANNI, ad un attore o attrice emergente: BAYKALI GANAMBARR PER THE NIGHTINGALE.

 

SEZIONE ORIZZONTI

MIGLIOR FILM: KRABEN RAHU DI P. AROONPHENG.

MIGLIOR REGIA: EMIR BAIGAZIN PER THE RIVER.

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA: ANONS DI M. F. COSKUM.

MIGLIOR INTERPRETAZIONE MASCHILE: KAIS NASHIF PER TEL AVIV ON FIRE.

MIGLIOR INTERPRETAZIONE FEMMINILE: NATALYA KUDRYASHOVA PER THE MAN WHO SURPRISED EVERYONE.

MIGLIOR SCENEGGIATURA: JIMBA DI PEMA TSEDEN.

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO: KADO DI ADITYA AHMAD.

 

PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA “LUIGI DE LAURENTIS”.

LEONE DEL FUTURO: THE DAY I LOST OF MY SHADOW DI SOUDAKE KAADAN.

 

VENICE VIRTUAL REALITY

MIGLIOR VIRTUAL REALITY 75: SPERES DI ELIZA MCNITT.

BEST VR EXPERIENCE: BUDDY VR DI CHUCK CHAE. 

MIGLIO STO: L’ILE DES MORTS DI BENJAMIN NUEL.

 

VENEZIA CLASSICI.

MIGLIOR FILM RESTAURATOLA NOTTE DI SAN LORENZO DI PAOLO E VITTORIO TAVIANI.

MIGLIOR DOCUMENTARIO SUL CINEMA:  THE GREAT BUSTER: A CELEBRATION DI PETER BOGDONOVICH.

La Redazione.